Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Sinergie musicali: Fleetwood Mac vs Anni Duemila

Una delle regole non scritte degli Anni Duemila è che gli Interpol debbano assomigliare per forza ai Joy Division, i Franz Ferdinand necessariamente ai Talking Heads e gli Strokes assolutamente ai Velvet Undeground.

Quello che non sappiamo è che un numero sempre maggiore di band continua ad attingere dagli eroi del passato. Band più o meno conosciute che attingono da eroi più o meno conosciuti, chi in modo esagerato, chi con la giusta dose di personalità.

Quello che voglio proporvi è un semplice esperimento, per valutare se determinate influenze vengono captate esclusivamente dal sottoscritto oppure possono considerarsi parte di un immaginario comune.

In questo primo appuntamento valuteremo il peso dei Fleetwood Mac più poppettari ("Rumours" e "Tusk" vi dicono qualcosa?) rispetto a colossi del nuovo millennio quali Destroyer, MGMT e Ariel Pink. Nessun tentativo di denuncia, nessuno scandalo, ma una semplice azione personale dettata da fascino e curiosità.

Ascoltate attentamente, e fateci sapere cosa ne pensate.

Melodie vocali (Fleetwood Mac vs MGMT)

MGMT: "Electric Feel"

FLEETWOOD MAC: "That's All For Everyone"

 

Arrangiamenti sognanti (Fleetwood Mac vs Destroyer)

DESTROYER: "Chinatown"

FLEETWOOD MAC: "Dreams"

 

Groove assassini (Fleetwood Mac vs Ariel Pink)

ARIEL PINK: "I Can't Hear My Eyes"

FLEETWOOD MAC: "You Make Lovin Fun"