Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Them (D. Moreau & X. Palud)

  • Scritto da Michele Ciliberti

them locandina

them locandina
Tema:  Due idioti isolati dal mondo vengono perseguitati da strane presenze.

Svolgimento: Cose da non fare per vivere tranquilli: trasferirsi in Romania per giocare a fare lo scrittore, vivere a chilometri dal primo centro abitato, scegliere una casa enorme e diroccata priva di salvavita Beghelli. I protagonisti di “Them” uniranno questi macroscopici errori tattici ad altre tragiche sviste, ricevendo un conto di 78 minuti di profonda angoscia e interminabile fuga dagli “Altri”. Chi sono questi Altri? Cosa vogliono? Possibile che non esista più il buon vicinato di una volta? Gli elementi che compongono questo film sono di un’assurda semplicità e proprio per questo tutto è profondamente angosciante.

Non vi è la straziante violenza di “A l’interieur”, né la folle complessità di ”Lasciami entrare” e nemmeno l’agghiacciante schizofrenia di “Calvaire”. Niente sangue, niente efferati omicidi, niente truculenti giochi psicologici. Vi è solo un’assurda gara dove c’è inseguito e inseguitore, leone e gazzella, lupo e cappuccetto rosso. Ma niente favolette, risvolti ideali, battaglie tra bene e male. La gara non la vinci mai, ne esci comunque con la faccia tumefatta. La schiettezza stilistica e tematica di “Them” rende la visione estremamente lineare e proprio per questo tremenda nel colpire lo sguardo dello spettatore. Sappiamo cosa succede, sappiamo cosa succederà, intuiamo picchi di tensione, angoscia, dolore.

Niente di troppo elaborato ma nonostante ciò lo stomaco brontola, gli occhi si serrano, i gridolini poco virili si sprecano. Una spietata chiarezza d’intenti per dimostrare che per far provare ancora genuina angoscia bastano pochi mezzi, autentica abilità tecnica e sopratutto chiarezza su quanto è malata e contorta la mente umana. Bisognerà ancora avere paura del buio, bisognerà ancora stare in ansia in casa propria, bisognerà ancora guardare con timore dalla finestra ogni figura che emerge dal buio. Con “Them” l’ottimismo nei confronti degli umani si sbriciola ancora una volta. Ed è una sensazione bellissima.

Voto: 7

Info Film:

 

Francia 2006 regia di di David Moreau, Xavier Palud con Olivia Bonamy, Michaël Cohen Durata: 78 min Horror