Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Casa Del Mirto @ Molfetta (BA), 20 Agosto 2011

  • Scritto da Orasputin

Casa Del Mirto Eremo Indie Club Molfetta Quella che in preda all'euforia potrebbe apparire come una sala ricevimenti a 5 stelle è in realtà uno dei tanti poli di smistamento della musica elettronica in Puglia, e l'accoglienza per Casa Del Mirto all'Eremo Indie Club di Molfetta quella delle grandi occasioni. In attesa del nuovo album previsto per i primi di settembre, c'è curiosità per le sonorità dei tre chill-wavers trentini, proiettate – per l'occasione – in un contesto un tantino particolare, quello di una Puglia straripante di alberi di ulivo e fritture di calamari. Miscela, quella di Marco Ricci e compagni, che riesce ad infilarsi tra le onde di un mare la cui potenza si infrange proprio a due passi dal palco. Brani vecchi e inediti vengono centrifugati in un vortice di feedback e picchi emozionali, per la durata complessiva di sessanta minuti, con i cavalli di battaglia di "1979" filtrati della giusta dose di personalità e i pezzi inediti baciati da un'evoluzione artistica irrequieta e costante. Quella di stasera è anche l'ultima di Mirko Marconi in veste di chitarrista, "Deep In Your Mind" le note del saluto finale. Il pubblico è in delirio nonostante il gran caldo, la band ringrazia tutti invitando a salire sul palco. Il concerto finisce e inizia il DJ Set, la gente continua ad arrivare. Sono le 4 del mattino.