Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Migliori film Paolo Sorrentino

paolo sorrentinoSorrentino non è un narratore ma un costruttore di fiabe. La fiaba dell'uomo perduto (Le conseguenze dell'amore), del personaggio oramai invisibile (L'uomo in più), dell'icona-nazione (Il divo), del fantasma in cerca di un'anima (This must be the place) e altri soggetti filmici "evolutivamente" statici, umanamente fumosi e cinematograficamente unici.

Storie raccontate non in esclusivo rapporto alle vicende (spesso narrativamente immutate, quasi larvali), ma secondo una magica profondità capace di scovare a fondo l'uomo, i suoi desideri e i deboli laccioli che lo imprigionano. Un precisa volontà del regista campano di non intrappolare se stesso e i racconti che costruisce all'interno di una trama, ma di svelare personaggi, scavare nell'essenza delle storie, scoprire il lato nascosto di frammenti quotidiani. Questa operazione viene meticolosamente articolata utilizzando un registro stilistico inimitabile, inquadrature inconfondibili, istantanee di mondi pittoresche e illuminanti in ogni dettaglio.

Un modo magico di creare Cinema, un regista capace di isolare l'Uomo, di renderlo terrenamente divino.

 

Filmografia essenziale

- L'uomo in più (2001). Voto: 7,5

- Le conseguenze dell'amore (2004). Voto: 7,5

L'amico di famiglia (2006). Voto: 7

- Il divo (2008). Voto: 8

- This Must Be the Place (2011). Voto: 7,5

 

Bibliografia

- Hanno tutti ragione (2010). Voto: 8