Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Album REM: CD da avere

  • Scritto da Orasputin

rem Difficile non pensare ai R.E.M. come ad una delle espressioni più coerenti del pop mondiale. La band di Michael Stipe, entrata nella storia per aver coniato il concetto di musica “indie”, in trent’anni di carriera non ha sbagliato un colpo.

Dalla dipartita dello storico batterista Bill Berry, il terzetto - formato tra l’altro da Peter Buck alla chitarra e Mike Mills al basso - ha sfornato gioellini rarefatti (“Up”) e scritto alcune tra le canzoni più importanti degli ultimi vent'anni (“Man on the Moon” e "Losing My Religion"). Testi in bilico tra il ricercato e il visionario e una decina di dischi entrati di diritto nella leggenda del pop mondiale.

 

Discografia consigliata

“Murmur” (1983) - Voto: 8,5

“Automatic For The People” (1992) - Voto: 8,5

“Document” (1987) - Voto: 8,5

“Reckoning” (1984) - Voto: 8

“Life’s Rich Pageant” (1986) - Voto: 8

 

 

 

"Monster" (1994) - Voto: 8

“New Adventures in Hi-Fi” (1996) - Voto: 8

“Out Of Time” (1991) - Voto: 7,5

“Up” (1998) - Voto: 7

“Accellerate” (2008) - Voto: 7