Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Nuovi brani e debutto europeo per i The Pier al Waves Vienna 2017

  • Scritto da Gli Osservatori Esterni
the pier
Ci saranno anche i giovanissimi The Pier a rappresentare l’Italia insieme a Birthh, Giungla ed Any Other al Waves Vienna, festival che all’inizio dell’autunno porta nelle strade della capitale austriaca il meglio dell’indie rock da tutta Europa.
Moltissimi i nomi da tenere d’occhio nell’edizione 2017, che si terrà dal 28 al 30 settembre in diverse location sparse nel centro città e avrà come headliner i Clap Your Hands and Say Yeah. I The Pier si esibiranno venerdì 29 sull’Open Air stage, presentando i brani del loro nuovo album in preparazione, la cui uscita è prevista per il prossimo novembre.

È l’anno delle prime volte per Gabriele, Davide e Danilo: dopo aver lanciato il loro primo album The Pier (Bomba Dischi/Faro Records) ed essersi imbarcati nel loro primo tour in giro per l’Italia, il Waves Vienna sarà infatti la prima volta in cui si esibiranno davanti a un pubblico internazionale. Un momento di confronto importante con la scena europea, non solo per i numerosi musicisti che si alterneranno sui palchi nella tre giorni, ma anche per gli addetti ai lavori (produttori, distributori, case discografiche, agenzie di booking) che da tutto il mondo confluiranno a Vienna per la sezione meeting & conference del festival.

Guarda qui il trailer di presentazione del Waves Vienna 2017 con i The Pier

La partecipazione dei The Pier è organizzata con il sostegno di Puglia Sounds, nell’ambito del programma “Puglia Sounds Export 2017”.

I The Pier sono la nuova sfida di Bomba Dischi e Faro Records.
Nati tra il ’95 e il ’97 a Molfetta, in provincia di Bari, Gabriele Terlizzi, Davide Pasculli e Danilo De Candia cominciano a suonare insieme sui banchi di scuola, nel 2013, e come tutte le band scolastiche muovono i loro primi passi nei contest locali, vincendoli quasi tutti:  
Rec’n’Play Contest (vincitori) – Wondermusic Contest (vincitori) – Premio Maggio Contest (vincitori) – Arezzo Wave Puglia (premio della critica).
Il genere di riferimento è un math rock potente, dal sapore a tratti punk, mescolato a richiami post rock, con influenze che spaziano dai Don Caballero ai Radiohead, Foals, This Town Needs Guns, Joy Division, fino agli italiani Fine Before You Came. Un suono caratterizzato dal vivo da un’energia travolgente, che li catapulta in breve sui principali palchi pugliesi, dal Dirockato Festival al Premio Maggio al Farm Festival.
Sebbene giovanissimi, hanno già una buona esperienza dal vivo, che li ha portati a dividere il palco con Marlene Kuntz, Zeus!, Gazebo Penguins e Boxerin Club. Attualmente stanno preparando il loro secondo album, in uscita a novembre.

Per informazioni:
MGMT: Gigi Fasanella // Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. // +39 3934685533

LINK: