Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

MARIGOLD: Let The Sun EP

  • Scritto da Michele Zizzi

marigold Penso che sia corretto definire "Let The Sun EP" come una catarsi, una sacrosanta celebrazione dei Marigold per i Marigold stessi. Si sono concessi un regalo, una cura per il loro ego, che finalmente si rimpingua dopo un lungo periodo di magra.

Un cerimoniale che non vede incensi, candele o liturgie, ma noise allo stato puro, riff krautrock e corpose atmosfere shoegaze, il tutto per fondersi armoniosamente in quello che sembrerebbe appropriato definire “new shoegawave”, perché di questo si tratta, new wave e shoegaze felicemente sposi.

L’E.P. vede l’omonimo "Let The Sun" come unico inedito, che gode della preziosa partecipazione della Pitch leader Alessandra Gismondi. Il brano spazia su più fronti: va da un intro fedele ai primi Dandy Warhols (molto riflessivo e pacato), fin ad arrivare ad un esplosione new wave. Nulla di acre o pungente, ma un brano che ci conduce alla scoperta dei veri Marigold, gli animali da palco delle successive tracce live. Qui si apprezza tutta lo loro cultura del noise e del kraut, un trionfo di effetti, rumori e disturbi.

"Let The Sun EP" in formato fisico viene venduto accessoriamente alla ristampa di "Tajga", una strategia commerciale vincente: l’album più riuscito e coccolato da pubblico e stampa, con un accessorio autocelebrativo, dove il valore dell’uno accresce sensibilmente quello dell’altro.

Info:

Deambula, Acid Cobra / 2012

Shoegaze, noise, new wave

 

Contatti: http://www.deambularecords.com/

 

Tracklist:

01. Let the sun

02. Degrees (Live)

03.Eleven years (Live)

04. Exemple de violence (Live)

05. Tundra (Live)

06.Erotomania (Live)