Menu

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Loading

Al Pacino: film e scene cult

al pacinoNon sempre la vecchiaia porta solo saggezza. Spesso questa saggezza va a braccetto con una buona dose di rincoglionimento. Sia come sia, stabilire in quale modo sia invecchiato Al Pacino non è di nostra competenza. Quello che possiamo dire è che la sua carriera di attore ha subito, nel corso degli anni, una specie di curva verso il basso non proprio commemorativa. Da Michael Corleone ne “Il padrino” al Det. Thomas "Turk" Cowan in “Sfida senza regole” ne passa di acqua sotto i ponti.

Ma Al Pacino conserva comunque quel fascino burbero all'italiana che ci fa sempre sentire un po' a casa, e rimane a pieno diritto nel ventaglio degli attori più influenti di sempre. Nel corso della sua carriera ha dato vita a personaggi memorabili, rimasti impressi nella storia del cinema moderno e nella cultura popolare, tra cui: il già citato Michael Corleone, Tony Montana in “Scarface”, Carlito Brigante in “Carlito's Way”, Frank Serpico in “Serpico” e il Tenente Colonnello Frank Slade di “Profumo di donna”, che gli ha valso il Premio Oscar nel 1993.

Un uomo che vale 15 milioni di dollari a film può permettersi ogni tanto di interpretare ruoli “minori”, no?

Buona visione!

 

Filmografia essenziale

Il padrino (The Godfather), di Francis Ford Coppola (1972) – voto: 9/10

Serpico”, di Sidney Lumet (1973) – voto: 8/9

Scarface”, regia di Brian De Palma (1983) – voto: 8/9

Carlito's Way”, di Brian De Palma (1993) - voto: 8/9

Panico a Needle Park” (The Panic in Needle Park), di Jerry Schatzberg (1971) – voto: 8

Scent of a Woman - Profumo di donna” (Scent of a Woman), di Martin Brest (1992) – voto: 7/8

Donnie Brasco”, regia di Mike Newell (1997) – voto: 7

L'avvocato del diavolo” (The Devil's Advocate), di Taylor Hackford (1997) – voto: 7

Ogni maledetta domenica” (Any Given Sunday), di Oliver Stone (1999) – voto: 7

Insomnia”, regia di Christopher Nolan (2002) – voto: 6/7

 

Scene cult

La confessione di Michael Corleone ne “Il padrino

Il battesimo ne “Il padrino

Serpico

Discorso iniziale di Tony Montana con la polizia in “Scarface

Carlito's Way

Panico a Needle Park

Donnie Brasco

Discorso su Dio, ne “L'avvocato del diavolo

Monologo finale, ne “L'avvocato del diavolo

Le donne secondo Al Pacino, in “Scent of a Woman - Profumo di donna

Sequenza del ballo in “Scent of a Woman - Profumo di donna